sabato 14 gennaio 2012

Cena veloce con tomino, speck e radicchio trevigiano

Questa volta voglio proporre una ricetta, o per meglio dire un piatto, molto semplice e, secondo i miei gusti, veramente buonissima.

Il piatto è composto da 2 tomini in camicia di speck trentino accompagnato da radicchio trevigiano tardivo anche questo arrotolato con lo speck su un letto di radicchio arrostito.

Come vedete ci sono pochissimi ingredienti, tre in tutto, ed il tempo di prepararli è davvero poco, io ci ho messo circa venti minuti....

Ingredienti:

2 tomini

6 fette sottili di speck

10 gambi di radicchio di Treviso tardivo.

Procedimento:

Per prima cosa ho messo la bistecchiera a scaldarsi sul fuoco. Ho pulito il radicchio e l'ho asciugato con un panno.

Ho preso i tomini e li ho avvolti in due fette di speck ciascuno. Uno in senso verticale ed uno in senso orizzontale componendo così una croce.

Ho messo per prima cosa a cuocere il rimanente radicchio sulla bistecchiera fino a farlo appassire.

Ho cotto poi i due tomini cercando di non farli aprire (uno mi si è leggermente aperto, ops!) e poi il radicchio avvolto nello speck.

Completato tutto, ho impiattato ponendo come base il radicchio, poi i due tomini ed il radicchio con lo speck.

Non mi resta che augurarvi buon appetito, alla prossima ricetta!

Matteo

5 commenti:

  1. Ottimo piatto: mia figlia piccola adora i tomini alla griglia e io il radicchio!

    RispondiElimina
  2. @Glo83 sìsìsìsìsì....^_^

    @Elena e brava la tua piccola! falla innamorare però anche del radicchio....a presto!

    RispondiElimina
  3. Che invitante..........bravo Matteo

    RispondiElimina